Supermercati: la classifica del risparmio secondo Altroconsumo

È la tradizionale inchiesta prezzi che Altroconsumo pubblica ogni anno, una vera e propria “serie storica” da fare invidia all’Istat. Ma tant’è, l’associazione di consumatori mette a confronto tre carrelli della spesa media annuale di una famiglia italiana composta da tre persone. E in questi carrelli ci mette proprio tutto: dal pane al dentifricio, dalla carne al detersivo. Migliaia di prodotti i cui prezzi vengono registrati e inseriti in un data base e poi elaborati secondo i “pesi” nella spesa per dirci quali sono le città meno care a parità di prodotti e poi in quali insegne dei supermercati conviene davvero fare la spesa. Così sappiamo che la spesa media annua come dice l’istituto di statistica è di 6.350 € l’anno, ma tra la regione meno cara e quella più cara corrono ben 600 € di differenza. Non poco soprattutto in tempi di crisi. Ma poi a ben leggere la monumentale inchiesta si scopre che chi acquista la stessa tipologia di prodotti nei discount, risparmia quasi il 50%. Beh, vale la pena leggerla!

Gratitude yummi.club

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *